Giovedì 11 maggio 2017

Il programma della giornata

Il via alle 11.30 nei locali Ex Alas, con l’apertura della mostra del libro sardo antico Libro antico che passione e delle carte geografiche. Interverranno il sindaco di Macomer Antonio Onorato Succu, l’assessore regionale della Pubblica Istruzione e Beni Culturali Giuseppe Dessena, l’editore Salvatore Fozzi e Michele Agus, direttore di ricerca del CnrE alle 17.30 alle Ex Caserme Mura l’inaugurazione della XVI edizione della Mostra del Libro in Sardegna: previsti gli interventi di SuccuDessena, di Anna Paola Sechi, assessore alla Cultura del comune di Macomer e di Gianfranco Congiu, consigliere regionale del Partito dei Sardi.

La manifestazione prosegue alle 18 al Padiglione Filigosa Centro Servizi Culturali con Sa manu de s’umbra, dell’antropologo Bachisio Bandinu (che sarà intervistato da Antonio Rojch), studioso bittese di cultura tradizionale della Sardegna interna e della sua trasformazione repentina negli ultimi decenni che si è occupato in particolare negli ultimi anni di questioni d’identità culturale e politica. E alle 19:30 al Padiglione Filigosa Storia del basket, dalla Sardegna all’Europa: l’intervento di Nando Mura, scrittore e giornalista de L’Unione Sarda.

Alle 20.30 Ripartire da Gramsci, conferenza del filosofo Diego Fusaro. Saggista e marxistalaureato con una tesi sull’autore del Manifesto del Partito ComunistaFusarocritico del sistema capitalistico e della condizione dell’uomo postmoderno, segue le orme del filosofo italiano Costanzo Preve. Dal 2000 cura il sito internet Filosofico.net e dal giugno 2015 cura un blog su Ilfattoquotidiano.it. E’ conosciuto al grande pubblico per le partecipazioni a numerosi talk show televisivi.

Dalle 18 al Padiglione Tamuli momento musicale col concerto organizzato dall’associazione Music Everywhere.


Scopri il programma completo della XVI Mostra del libro in Sardegna. Clicca qui!